Se cerchi una assicurazione sulla vita, è bene capire, innanzitutto cosa essa significhi. Quindi partiamo dal dire che l’assicurazione sulla vita  è un contratto tra un soggetto contraente ed un’impresa di assicurazione. Il contraente paga uno o più premi e l’impresa di assicurazione è obbligata a pagare un capitale o una rendita al verificarsi dell’evento assicurato legato alla vita umana (morte, sopravvivenza).

Il contratto di assicurazione sulla vita o di capitalizzazione è  concluso a condizione che sia stato pagato il premio, nel giorno in cui il contraente ha ricevuto la comunicazione dell’accettazione della proposta da parte dell’impresa di assicurazione. In assenza di tale comunicazione il contratto è concluso nel giorno in cui il contraente ha ricevuto la polizza sottoscritta dall’impresa.

Tra le compagnie assicurative, di certo spicca la Alleanza Assicurazioni e, in questo caso, lo fa con  la polizza vita chiamata D’Oro. Un polizza vita definita mista poiché apporta una doppia garanzia. La prima è una garanzia di risparmio: infatti una parte dei premi versati (lungo tutto la durata del contratto), circa l’ 80%, andrà a costituire il capitale da riscattare a fine contratto.

La seconda è una garanzia di protezione: il restante 20% andrà a costituire un ulteriore capitale (detto capitale assicurato) a protezione degli eredi designati. Iniziamo dalla durata, la quale non può essere inferiore ai 5 anni e superiore ai 47 anni. Alleanza Assicurazioni riconosce questa garanzia complementare solo a quei clienti che pagano minimo 120 euro al mese, ossia 1440 all’anno.

Al fine di stipulare il contratto occorre presentare all’agenzia tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale.  I documenti precontrattuali e contrattuali comprendono la scheda sintetica, la nota informativa, le  condizioni di assicurazione comprensive di  regolamento del fondo interno o  regolamento della gestione interna separata, il glossario,  il modulo di proposta e i l Premio, cioè il prezzo pagato dal  contraente per l’assicurazione.

Fonte Immagine: mondonotizie.info

Tags:

Sorry, Comments are closed.