Oggi abbiamo tante diverse altrnative che il mercato ci mette a disposizione per gesire il nostro denaro. Una di queste, ovvero quella di cui vi parliamo oggi, è Conto Arancio. Sicuramente ne avrete già sentio parlare, complici i numerosi spot, ma noi vi spieghiamo tutto quello che è necessario fare per aprire questo conto.

Innanzitutto dovete sapere che Conto Arancio non è un conto corrente normale, ma è invece quello che viene convenzionalmente definito un conto deposito. Cosa vuol dire ciò? Significa che Conto Arancio si appoggia al vostro conto corrente abituale. Dunque per aprirlo è necessario già risultare titolari di un conto corrente presso qualsiasi banca o ufficio postale. La caratteristica essenziale di questo conto deposito è che, dopo la sua apertura, potrete usufruirne per depositarci a costo zero la vostra liquidità senza che venga toccata da spese di nessun tipo. E’ infatti importante sottolineare che l’apertura, proprio come le operazioni di deposito, di trasferimento ed eventualmente di chiusura sono tutte completamente gratuite (dunque non bisogna pagare neanche le imposte di bollo).

Ma vediamo ora in che modo aprire Conto Arancio. La procedura è piuttosto semplice ed il requisito fondamentale, come vi abbiamo già anticipato, è quello di avere già un conto corrente personale, indifferentemente presso un istituto di credito o un ufficio postale.

Semplicemente sul sito internet www.ingdirect.it si può scegliere l’opzione di apertura di Conto Arancio, cliccando sulla voce apposita. Ciò che occorre fare non è altro che compilare dei moduli inserendo tutti i propri dati, quelli personali in primis, per poi passare ai propri riferimenti bancari. Dopo aver fornito tutti i dati richiesti dovrete solo aspettare che a casa vostra arrivi una busta con i moduli compilati online per firmarli e rispedirli. Dopo il primo bonifico dal vostro conto corrente a Conto Arancio vi arriverà sempre a asa il codice pin. Il vostro conto deposito è aperto.

Fonte immagine: prestitoefinanziamento.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.