assegno-bancario_1_originalOggi si è soliti, quando possibile, pagare piuttosto che in contanti con altri strumenti di pagamento. I più classici sono la carta di credito e l’assegno. Del resto è la stessa legge ad obbligarci, nel caso di cifre superiori ad un determinato importo, a pagare attraverso assegno. Ciò accade per combattere l’evasione fiscale, un fenomeno che specialmente negli ultimi anni è diventato sempre più considerevole ed allarmante. Come già saprete esistono diversi tipi di assegni, in particolare si distinguono quelli trasferibili dai non trasferibili. In questa guida vi indicheremo in che modo trasferire un assegno non trasferibile.

Quando si parla di assegno non trasferibile si indica un tipo di assegno che può essere incassato solamente dal beneficiario. Al contrario, l’assegno trasferibile può essere passato dal beneficiario principale ad un’altra persona. Un’altra distinzione essenziale di cui bisogna essere a conoscenza è poi quella tra assegno bancario e circolare. Mentre il primo implica che la somma di denaro da pagara sia presente, il secondo non assicura l’effettiva presenza del denaro sul conto.

Un assegno bancario o circolare non trasferibile può essere incassato solo dal destinatario dell’assegno stesso, il quale potrà sia recarsi presso una filiale della banca emittente o anche presso la banca in cui il destinatario ha un conto corrente. Sia nel primo caso che nel secondo la persona destinataria dell’assegno deve certificare la sua identità. Ciò avviene tramite carta d’identità, ma anche tramite passaporto o patente di guida, codice fiscale o tesserino sanitario.

Quando l’assegno non trasferibile verrà incassato, il destinatario dovrà fermarlo sul retro. Se invece il destinatario dell’assegno non possiede un conto corrente, per poterlo incassare l’unica soluzione è quella di recarsi ad una filiale della banca emittente. Quando la filiale non è facilmente raggiungibile, allora si dovrà necessariamente procedere con l’apertura, anche temporanea, di un conto corrente in una qualsiasi banca.

Fonte immagine: http://www.firenzetoday.it/cronaca/truffa-assegni-falsi-banca-viale-talenti.html

Tags:

Sorry, Comments are closed.