Ing Direct offre il conto a zero spese noto come “Conto Arancio”. Si tratta di un costo interamente gratuito che si può sottoscrivere e gestire soltanto on line. Questo grande istituto bancario olandese, infatti, non ha filiali in Italia e ciò lo rende altamente competitivo consentendo di fornire ai suoi clienti opzioni molto vantaggiose come questa che ci apprestiamo a descrivere.

La gratuità di questo conto è a 360 gradi: non bisogna sostenere spese di apertura o chiusura del conto, spese di gestione e neppure l’imposta di bollo va pagata.

Chi decide di sottoscrivere Conto Arancio, quindi, deve scaricare i moduli dal web e restituirli con la firma in originale; l’apertura di questo conto non richiede grosse somme, anche un euro può bastare. Nel momento in cui si vorrà prelevare il denaro depositato sul conto sarà sufficiente trasferirli sul proprio conto corrente; la disponibilità del denaro richiederà un giorno lavorativo.

I soldi possono essere versati sul conto attraverso un bonifico bancario, con assegno o per mezzo di giroconto da un altro Conto Arancio. L’assenza di intermediari abbatte ogni spesa accessoria: non saranno, pertanto, applicate commissioni sulle operazioni che il titolare del conto compie.

Per quanto riguarda gli interessi che si possono maturare attraverso questo conto e dipendono soprattutto dal saldo a disposizione e dal tempo di permanenza dello stesso. Nel complesso gli interessi non sono molto elevati ma considerato che il titolare di questo conto non deve sostenere alcuna spesa, si può ritenere che Conto Arancio sia un’alternativa piuttosto vantaggiosa.

Fonte Immagine: www.mutuo-on-line.org

Tags:

Sorry, Comments are closed.