indexOggi le banche propongono una grande offerta sui conti deposito, al punto che per un piccolo investitore orientarsi nella scelta può risultare piuttosto complesso. Come già saprete, un conto deposito è uno strumento di investimento a tutti gli effetti, il quale consente di ottenere una rendita sulle somme di denaro depositate in banca. Ma, come dicevamo, attualmente l’offerta risulta essere talmente ampia che scegliere la soluzione giusta, valutando bene il rapporto tra variabili dei costi e dei rendimenti, può non essere semplice. Per questo motivo, abbiamo deciso di spiegarvi in che modo è possibile scegliere il miglior conto deposito.

Innanzitutto, oggi un grande aiuto nella scelta dei migliori conti deposito è rappresentato dai comparatori online, i quali permettono di valutare e mettere a confronto diverse offerte proposte dalle banche e da altri enti. Una volta dato il via alla ricerca, il risultato sarà appunto quello di visualizzare le soluzioni migliori. E’ poi da considerare un aspetto importante, di cui non si può non tener conto nella scelta di un conto deposito. Si tratta del tasso effettivo.

Un grave errore in cui si potrebbe cascare, infatti, sarebbe quello di prendere in considerazione il tasso lordo, mentre è appunto il rendimento effettivo che bisogna tenere d’occhio. Pertanto, prima di farsi prendere dall’entusiasmo di firmare qualsiasi contratto, è sempre bene prestare attenzione ad ogni aspetto e dettaglio del prospetto illustrativo.

Dunque il web può essere un grande alleato per chi decide di aprire un conto deposito. Esso consente di confrontare aspetti importanti quali la durata dell’investimento e la scelta del vincolo. Ma chiaramente non bisogna fidarsi ciecamente di ciò che si legge, piuttosto si dovrà verificare come sono calcolati gli interessi, la loro capitalizzazione, nonché il totale delle spese del conto. In tal modo, si potrà esser certi di aver compiuto la scelta giusta.

Fonte immagine: http://www.compara-finanza.it/varie/conto-deposito-cose-e-come-funziona/

Tags:

Sorry, Comments are closed.