Chiunque abbia a che fare per la prima volta con la sottoscrizione di un mutuo per la sua prima casa si sarà chiesto, almeno una volta, quale fosse la scelta giusta da fare in termini di finanziamento da richiedere, importo ottenibile e banche serie che potessero concedere la giusta somma senza interessi esorbitanti.

Il panorama variegato di offerte ha da un lato agevolato il richiedente che potrà scegliere l’offerta più adatta ma, dall’altro, ha complicato non poco le cose soprattutto per quanti non sono avvezzi a sentir parlare di tassi, spese di gestione, Euribor e quant’altro. Fortunatamente, però, la Rete raccoglie di giorno in giorno le offerte più interessanti presentandole con facilità e permettendo all’utente di richiedere direttamente on line un consulto senza impegno.

Tra i siti Web di maggiore interesse per mutui relativi all’acquisto della prima casa non possiamo non citare Mutui Supermarket, un sito di comparazione molto interessante grazie al quale farsi un’idea tutt’altro che approssimativa sui migliori istituti bancari ai quali chiedere un finanziamento a lungo termine.

Nella sezione al lato sinistro dell’Home Page, infatti, sarà possibile inserire tutte le informazioni necessarie al sistema per filtrare la ricerca e fornire risultati utili (cifra da richiedere, periodo di rimborso, finalità del prestito, professione del richiedente, etc). Una volta riempiti i campi richiesti sarà possibile far partire la ricerca e confrontare le offerte di mutuo tra decine di banche.

Punto di forza di questo sito è la possibilità di visionare, per ogni banca, le offerte salienti del periodo nel quale si richiede un prestito. Webank, ad esempio, offre in questo periodo ai suoi clienti assicurazione gratuita sull’importo finanziato e zero spese per c/c ed istruttoria pratica. Barclays, invece, permette di sottoscrivere un mutuo ad una rata concordata con la possibilità di modificarla sensibilmente nel corso del periodo di rimborso.

Ricordate, infine, di prestare la massima attenzione alla scelta del tasso di interesse da applicare alla somma richiesta offerto dall’istituto bancario prescelto ed informatevi sempre presso la filiale più vicina su tutti gli adempimenti burocratici necessari all’ottenimento del prestito.

Foto:mutuonews.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.