Desiderate aprire un conto bancario? Allora troverete interessante la proposta di Cariparma Crédit Agricole. Il Gruppo offre servizi in tutto il Paese attraverso una struttura organizzata in 533 filiali. La Cariparma, come  tutte le banche offre ai propri clienti un servizio di gestione del proprio conto attraverso il web.

Il sistema  offre molteplici vantaggi, tra cui la possibilità  di avere a portata di un click il proprio conto,  accedendo ai resoconti, gli estratti conto o tutta la corrispondenza, in qualsiasi momento e stampare all’occorrenza ciò che volete avere in forma cartacea. Inoltre, potrete fare bonifici, pagamenti, farvi accreditare bollette e fatture e controllare i relativi pagamenti, stando comodamente seduti a casa ed evitando lunghe ore di attesa in ufficio.

L’unica cosa da fare, per accedere ai servizi homebancking – questo è il termine utilizzato – è connettersi ad internet accedere al link Cariparma, e quando aprirete la pagina vedrete sulla sinistra due scritte: PRIVATI e AZIENDE. Cliccate col mouse su privati , nella schermata  andate su I TUOI SERVIZI ON LINE e cliccate sulla scritta Home Banking e siete arrivati alla vostra pagina di accesso. Per poter accedere dovrete inserire i dati che vi sono stati forniti dalla vostra banca.

Dopo di che visualizzerete il vostro  conto deposito in tutta sicurezza, leggete con calma e sappiate che non è possibile spostare soldi erroneamente, di fatti, prima di qualsiasi operazione, vi verrà chiesto più volte se siete sicuri di volerla portare a termine. Inoltre, ad ogni operazione finanziaria riceverete una e-mail di conferma dall’archivio del cariparma home banking.

Ogni operazione finanziaria effettuata sul conto deposito sarà registrata nella cronologia. Una piccola precisazione per i più scettici: i conti on line sono assolutamente sicuri, come potete vedere dal lucchetto, in alto sulla barra dell’indirizzo, che indica che vi è un protocollo che impedisce a chicchessia di copiare i vostri dati.

Fonte Immagine: hotel1000.myblog.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.