compassCompass ha pensato negli anni ad una serie di soluzioni sempre diverse fra loro che riescano ad adattarsi alle esigenze di ciascuno andando incontro alle sue necessità in modo da trovare sempre una strada semplice da percorrere quando si tratta di richiedere un finanziamento. Mai come in questo periodo, poi, con la disoccupazione in costante aumento, ottenere un prestito può diventare ancora più difficile. Compass ha pensato per questo ad una serie di soluzioni richiedibili anche senza busta paga. Vediamo quali sono.

Partiamo innanzitutto da un presupposto fondamentale: le offerte pubblicizzate da Compass e richiedibili senza busta paga prevedono che il richiedente del finanziamento, pur se non in possesso di regolare retribuzione mensile da parte di datore di lavoro alcuno, sia in grado di dimostrare la presenza di un’entrata fissa mensile come quella derivante, ad esempio, dall’affitto di un immobile di proprietà. Diversamente, il soggetto potrà richiedere il prestito Compass senza busta paga ma avrà imprescindibilmente bisogno di un garante che possa, a suo nome e per suo conto, garantire alla società erogatrice del prestito le condizioni di cui sopra.

Tra i prestiti richiedibili senza busta paga abbiamo “Traguardo Facile” di Compass, un finanziamento fino ad un massimo di 5.000 euro ottenibili in pochissimo tempo dopo l’accettazione della richiesta tramite bonifico o assegno. Con “Traguardo Facile” il cliente avrà la comodità di restituire il prestito con rate decrescenti che permettono di gestire le proprie spese senza pensieri e di estinguere il rimborso in poco tempo.

Altro prestito “Compass” richiedibile senza busta paga è “Bonus”, il prestito ideale per chi ha necessità di un cifra più cospicua (è qui possibile richiedere fino a 30.000 euro) con un tasso di interesse che decresce di anno in anno rendendo sempre meno pesante il rimborso della rata mensile. Tutte le soluzioni Compass richiedibili senza busta paga possono essere integrate con assicurazione e vengono presentate ai clienti in maniera rapida e semplice. Basterà infatti richiedere un contatto con Compass direttamente on line compilando l’apposito form presente sul loro sito ed in breve tempo il cliente verrà ricontattato per un appuntamento presso la filiale più vicina.

Foto: sostariffe.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.