Postepay, carta ricaricabile richiedibile presso qualsiasi ufficio di Poste Italiane, non prevede l’invio periodico di una rendicontazione di movimenti e saldo contabile presso il domicilio del titolare. A differenza dei veri e propri conti correnti bancari, infatti, in questo caso il cartaceo è ridotto allo stretto necessario e chi vorrà dare uno sguardo al suo saldo e ai movimenti compiuti con la carta dovrà necessariamente registrarsi allo sito poste.it.

Una volta entrati nel sito, basterà cliccare in alto a destra sulla voce “Registrati” e successivamente su quella “Residenti in Italia”. A questo punto sarà necessario seguire la procedura a schermo immettendo tutti i propri dati e successivamente procedendo al riconoscimento della carta attivata alle Poste. Il sito Web fornirà inoltre un codice di sicurezza che dovrà essere reinserito, una volta ricevuto, nella procedura guidata di registrazione. Poste vi chiederà se riceverlo con un telegramma o, più semplicemente, tramite un sms sul numero di cellulare che avrete associato alla carta nella fase precedente.

Una volta completata tutta la procedura, sarà necessario autenticarsi per la prima volta al sito per accedere all’estratto conto Postepay. Ritornare quindi a poste.it e cliccare su “Accedi” in alto a destra. A questo punto la schermata a video cambierà e si aprirà una nuova pagina con un modulo di log in sulla sinistra. Inserite username e password scelte durante la registrazione (fate attenzione a scrivere solo la username senza farla seguire da “@poste.it” visto che Poste Italiane vi ha fornito gratuitamente anche l’account di posta elettronica) e cliccate su “Accedi”.

Una volta entrati nella vostra pagina personale vedrete sulla sinistra una colonna di possibili azioni che potranno essere compiute direttamente on line. Per l’estratto conto cliccare su “Lista movimenti” ed inserire, quando richiesto, il codice identificativo di 12 cifre scritto sulla parte anteriore della vostra prepagata. Dopo aver premuto Invio ed aver atteso qualche istante, sulla pagina apparirà una tabella con in cima saldo contabile e saldo disponibile e nelle righe successive tutte le operazioni effettuate con la prepagata, dalle commissioni dovute in caso di prelievo presso ATM diverso da Poste Italiane fino ai pagamenti effettuati on line e quelli ricevuti. La rendicontazione on line di Poste Italiane vi permetterà di visualizzare gli ultimi 40 movimenti della carta.

Foto: theapplelounge.com

Tags:

Sorry, Comments are closed.