Chi è alle prese con la scelta di un mutuo per l’acquisto della propria casa lo sa: tra le tantissime offerte disponibili, trovare quella ideale sembra quasi un’utopia e tra importi, tassi d’interesse e piani di ammortamento si rischia davvero di non capire più nulla ed entrare nel pallone.

Fortunatamente la rete ci viene in aiuto grazie ad una serie di strumenti preposti al calcolo della rata del mutuo. Si tratta dei cosiddetti tool, moduli da compilare on line con tutte le informazioni necessarie per ottenere rapidamente un calcolo preciso della rata che si andrà ad affrontare periodicamente.

Il sito web calcolaratamutuo.org vi permetterà di calcolare la rata del mutuo che desiderate richiedere partendo da informazioni come l’importo complessivo dell’immobile per il quale richiedere il finanziamento, la finalità dell’acquisto (prima casa, seconda casa, ristrutturazione, etc), la durata in anni del rimborso, la tipologia di rata (mensile, trimestrale o semestrale) ed il tasso di interesse. Se il tasso previsto è fisso, ad interessare sarà il TAN mentre in caso di tasso variabile servirà conoscere il parametro Euribor al quale sommare lo Spread.

Una volta inserite queste informazioni, il software on line calcolerà istantaneamente e in automatico la rata del mutuo riportando a fondo pagina, oltre all’importo complessivo da rateizzare, anche il singolo importo degli interessi da corrispondere nel periodo indicato.

Questo tool on line, utilissimo, permetterà a tutti di calcolare la rata del proprio mutuo già in atto o di quello che si vorrebbe richiedere. Chi, invece, volesse utilizzare un tool on line per scegliere tra le diverse tipologie di mutuo quello più adatto alle proprie esigenze potrà andare al sito mutuionline.it, sezione “Confronta i mutui” dove andrà compilato un form simile a quello precedente dove inserire informazioni come finalità del mutuo, importo che si desidera richiedere, tasso di interesse che si preferisce applicare, durata del mutuo ed età del futuro mutuatario. Una volta terminata la compilazione del modulo, premendo “Mostrami i mutui”, il sistema cercherà tra le 41 Banche presenti nel loro database quelle con mutui che rispecchino le richieste dell’utente.

Foto: risparmioemutui.blogosfere.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.