L‘acqua è un bene prezioso. Spesso però sottovalutiamol’importanza che questo elemento riveste come primaria fonte di vita. Le risorse idriche sono indispensabili in quanto assicurano la sopravvivenza non solo nostra ma dell’intero pianeta.

Per questi motivi è necessario utilizzare l’acqua con più attenzione cercando di evitare inutili sprechi: in tal modo potremo riuscire a realizzare un risparmio sia per le nostre tasche che per il futuro benessere della Terra.

Nel proprio piccolo ognuno può riuscire a risparmiare acqua per uso domestico, senza grosse rinunce, ma semplicemente applicando qualche piccolo accorgimento ed un po’ di attenzione.

Vediamo allora cosa possiamo fare  per avere una bolletta dell’acqua più leggera.

Un primo modo per ridurre i consumi idrici può apparire una banalità, che però comporta uno spreco di litri di acqua: nel lavare le mani o i denti oppure nel radere la barba non è necessario utilizzare il getto continuo dell’acqua, anche solo per guardarsi allo specchio.

Anche fare la doccia è sicuramente un’alternativa più eco-sostenibile del bagno in vasca, data la maggiore portata di acqua richiesta.

Sempre in bagno, anche l‘utilizzo dello sciacquone è una delle fonti maggiore di sprechi di acqua, se pensiamo a quante volte al giorno utilizziamo lo scarico; è opportuno allora dotare lo sciacquone dei moderni sistemi di scarico che consentono di erogare una quantità differente di acqua in base alle necessità.

Per elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie è consigliabile utilizzarle solo a pieno carico;

Infine è opportuno assicurarsi della buona tenuta dei rubinetti, affinchè non ci siano lente e costanti perdite di acqua.

Fonte Immagine: www.desainer.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.