Molto spesso quando andiamo in giro con il nostro cellulare oppure il nostro portatile improvvisamente, e nei momenti meno opportuni questo si spegne, lasciandoci piombare in una crisi di panico. Allora sarà opportuno seguire qualche piccolo accorgimento per tenere le batterie in buono stato e permettergli di durare più a lungo.

  • Partendo proprio dal principio, cioè dalla fase di attivazione della batteria, sarà opportuno inizializzare correttamente una nuova batteria caricandola completamente prima di utilizzarla per la prima volta. Ed in particolar modo le batterie a Nickel necessitano di 16 ore consecutive di ricarica prima di essere utilizzate, mentre le batterie a Litio necessitano una ricarica di 5/6 ore la prima volta.
  • Inoltre, ogni tanto è bene lasciare scaricare completamente la batteria fino allo spegnimento dell’apparecchio.
  • Pulisci, di tanto in tanto, i contatti della batteria e dell’ apparecchio elettronico a cui essa viene collegata.
  • Evita di far surriscaldare la batteria lasciando l’apparecchio elettronico sotto il sole o vicino fonti di calore come i fornelli.
  • Non posizionare mai il cellulare o il pc a contatto con il forno a microonde mentre esso è in funzione.
  • Quando si ha intenzione di non utilizzare l’apparecchio per un periodo prolungato è meglio togliere la batteria da quest’ultimo e riporla nella custodia originale.
  • Quando non utilizzate il telefonino o il portatile spegnetelo, piuttosto che lasciarlo acceso o in stand-by.
  • Fate la stessa cosa quando vi trovate in una zona in cui non vi è segnale: spegnete il vostro cellulare.
  • Evitate di inserire la suoneria e la vibrazione, in quanto quest’ultima consuma di più la batteria.

Fonte Immagine – video-componenti.it

Sorry, Comments are closed.