risparmio benzina

I prezzi del petrolio che salgono sempre piu’ stanno costringendo tutti gli italiano ad aumentare i costi dovuti a benzina e gasolio. Diminuire o azzerare l’utilizzo dell’auto e’ il piu’ delle volte impossibile perche’ e’ diventato un bene di necessita’ primaria che serve per recarsi a lavoro e per svolgere tutti i servizi personali.

Secondo i dati dell’ACI il costo del carburante occupa il terzo gradino del podio nella classifica di tutte le spese di un italiano medio. E’ per questo che abbiamo deciso di cercare di contenere questi costi e capire come risparmiare benzina. Ecco quindi dei piccoli ma utili consigli per il risparmio di benzina e gasolio:

Manutenzione periodica

Come primissima cosa ricordarsi di effettuare una manutenzione periodica della propria auto potrebbe incidere non poco sul consumo del carburante. Cercare quindi di controllare periodicamente i filtri, olio, candele e pasticche dei freni.

Evitare le partenze razzo

Le partenze a razzo portano via moltissimo carburante e per di piu’ inutilmente. Cercare quindi di avviarsi dolcemente in modo da non buttare i nostri soldi all’avvio dell’auto.

Finestrini e Tettuccio

Cercare di tenere sempre chiusi i finestrini. Quando si e’ in corsa i finestrini aperti incidono negativamente sull’aerodinamica frenando l’auto e quindi aumentando i consumi.

Peso dell’auto

Non riempire il portabagagli di oggetti inutili durante il nostro utilizzo dell’auto. Ogni chilo in piu’ trasportato porta un consumo aggiunto al carburante. Cerchiamo quindi di non appesantire troppo la nostra vettura.

Climatizzatore

L’aria condizionata aumenta i costi della benzina almeno del 20%. Cercare quindi di farne un utilizzo accurato e solo quando le temperature sono davvero insostenibili (come i 40 gradi in estate).

Seguendo questi semplici consigli vedrete che in futuro risparmierete molto sul consumo del carburante della vostra auto. Provare per credere :).

Tags:

Sorry, Comments are closed.