I mesi estivi per molti coincidono con il periodo delle ferie e quindi con il momento dedicato a relax e vacanze. Altri, invece, sfruttano la stagione estiva come periodo ideale per cercare un’occupazione, dato il moltiplicarsi delle occasioni per lavorare, soprattutto in un settore come quello del turismo.

Una soluzione ideale per coniugare i propri interessi professionali con il desiderio di “cambiare aria” può essere quella di cercare un’opportunità di impiego stagionale all’estero. In questo modo si avrà la possibilità di guadagnare conoscendo nel frattempo una nuova cultura e una lingua straniera.

Nell’ambito del turismo ci sono molteplici posizioni lavorative ricercate per l’ampliamento dello staff nel periodo “pieno” dell’estate: cuochi, camerieri, deejay, receptionist, animatori sono alcune delle figure professionali più gettonate presso le varie strutture ricettive sia in Italia che all’estero.

Per chi ha deciso quest’estate di lavorare varcando i confini nazionali, le inserzioni di lavoro possono essere trovate con la navigazione sul web.

Tra i siti utili da visitare ne consigliamo alcuni come ildiogene.it , un portale dedicato alla ricerca di vari tipo di lavoro tra cui quello stagionale e all’stero. Le proposte di lavoro estivo fuori dall’Italia possono essere reperite anche consultando il sito lavoroallestero.info.

Un’alternativa interessante di lavoro all’estero è quella consistente nell’accompagnamento di minori per vacanze studio in genere in Paesi europei come Irlanda, Inghilterra, Francia, Spagna e Germania.  Anche in questo caso il web può essere una guida sufficiente per la ricerca; in caso contrario si possono cercare informazioni e annunci di lavoro rivolgendosi al centro informagiovani del proprio paese.

Fonte Immagine: www.informagiovanisora.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.