imagesLondra è la meta preferita di tanti italiani non soltanto per le loro vacanze. Sono infatti numerosi i nostri connazionali che decidono di trasferirsi nella capitale del Regno Unito in cerca di fortuna. A spingerli è chiaramente la crisi economica e la mancanza occupazionale che c’è nel nostro Paese. Se le preferenze ricadono su Londra è perché si tratta di una città che offre davvero una marea di opportunità.

In molti qui decidono di dare inizio ad una loro attività, che gli permetta di trovare finalmente una indipendenza economica. Anche voi state pensando di avviare un’attività tutta vostra a Londra ma non sapete cosa è necessario fare? Allora sicuramente vi sarà d’aiuto la lettura di questa guida. Innanzitutto, va ricordato che se Londra viene considerata una meta gettonatissima per cimentarsi a livello imprenditoriale è anche perché gode di un sistema fiscale più vantaggioso rispetto ad ogni altra nazione europea.

Oltre ad esserci delle tassazioni più leggere, si può contare su una burocrazia molto più fluida, che quindi abbrevia le tempistiche procedurali. Qualunque sia l’attività che desiderate aprire a Londra, che sia essa un bar, un ristorante o un negozio, dovete sapere che a differenza di come funziona da noi in Italia, non è necessario avere una partita Iva aperta presso l’apposita autorità commerciale. Dunque bisogna semplicemente dichiarare l’inizio dell’attività che si intende intraprendere. Ciò è possibile recandosi direttamente presso l’ufficio delle entrate, l’HM Revenue & Customs.

Ma è possibile anche effettuare tale dichiarazione compilando l’apposita modulistica online che si trova nel sito www.Hmrc.Gov.Uk. Inoltre, per ottenere in merito un numero maggiore di informazioni conviene sempre rivolgersi all’ambasciata italiana. Vi basterà anche in questo caso consultare il sito internet per venire a conoscenza delle tassazioni e delle pratiche burocratiche necessarie. Il passo successivo sarà soltanto quello di individuare la zona ed il locale più adatti e adeguati al proprio budget. In bocca al lupo!

Fonte immagine: http://societalondra.wordpress.com/2013/04/06/come-aprire-un-negozio-a-londra/

Tags:

Sorry, Comments are closed.