Per chi desidera mettere al sicuro i propri risparmi una valida soluzione potrebbe essere quella di una forma di alternativa di investimento come i Buoni Fruttiferi Postali (BFP). Proviamo a dare qualche informazione in merito. I BFP sono dei titoli emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti, garantiti dallo Stato italiano e collocati in esclusiva da Poste Italiane.

Questi buoni assicurano sempre la restituzione del capitale investito con la maggiorazione degli interessi maturati, che tendono ad essere crescenti nel tempo, ed eventuali altri proventi. I Buoni Fruttiferi Postali costituiscono quindi una forma di risparmio sicura e flessibile poichè il risparmiatore può decidere di disinvestire i propri risparmi in qualsiasi momento lo desideri.

Altri vantaggi riscontrabili in questa modalità alternativa di investimento stanno nel fatto che BFP sono sottoscrivibili e rimborsabili presso tutti gli uffici postali e non prevedono alcuna spesa o commissione. Sono anche rimborsabili a vista in modo anticipato rispetto alla scadenza naturale e sono sottoscrivibili anche per importi minimi alla portata di tutti. D’altra parte un dato da considerare per questi buoni è che essi sono soggetti alla ritenuta fiscale del 12,50 %.

Le tipologie di questi buoni possono essere varie: troviamo quelli ordinari oppure BFP diciottomesi, Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori, quelli indicizzati inflazione e indicizzati a scadenza oltre ai Buoni Fruttiferi Postali premia. Ognuno di questi buoni ha delle caratteristiche peculiari in termini di  rendimento e durata, per cui si può scegliere l’investimento ideale in base alla propria condizione e a quello che si vuole ottenere.

Fonte Immagine: www.e-investimenti.com

Tags:

Sorry, Comments are closed.