AutocertificazioneOggi sono sempre di più le persone che, a causa della crisi economica che stiamo attraversando, risultano essere disoccupate. Può capitare per diverse ragioni di dover autocertificare il proprio stato di disoccupazione. Come saprete, per autocertificazione si intende una dichiarazione personale, la quale va a sostituire i certificati rilasciati da Comuni o da altri enti pubblici. Mentre per questi ultimi la procedura è più lunga e sono necessari timbri ufficiali e marche da bollo da applicare, le autocertificazioni ci avvantaggiano per snellezza di pratiche. Ma è bene dire che accrescono il nostro livello di responsabilità su quanto dichiarato.

Ma fatta questa opportuna premessa, vediamo in che modo è possibile autocertificare il proprio stato di disoccupazione. Per questa autocertificazione, esattamente come per le altre, vi occorrono solo due cose: un foglio bianco ed una penna. Questo chiaramente nel caso in cui intendiate scrivere a mano la vostra autodichiarazione. Esiste infatti anche la possibilità di servirvi del computer. In questo caso potrete scaricare da internet un modello già pronto, che dunque dovrete soltanto compilare.

Ad ogni modo, i dati da inserire, sia che facciate la dichiarazione a mano che online sono quelli del dichiarante. Bisogna quindi precisare il nome, il cognome, la data di nascita e l’indirizzo. Fatto ciò si potrà procedere con la dichiarazione vera e propria. Si deve pertanto riportare il periodo in cui si è senza occupazione (dal-al), indicando anche la propria qualifica professionale. Se preferite utilizzare un modulo, potrete notare che trovate anche l’autocertificazione dello stato di studente o di pensionato.

L’autocertificazione va conclusa con l’apposizione della firma, l’indicazione del luogo e della data. Una volta conclusa la vostra dichiarazione, non dovrete assolutamente dimenticare un aspetto affinché risulti valida. Si tratta di allegare la fotocopia del vostro documento d’identità. Senza questa copia, infatti, la vostra autocertificazione non verrà considerata valida.

Fonte immagine: http://www.parrocchiando.it/forum/camposcuola/modello-scheda-medica-autocertificazione-t893.html

Tags:

Sorry, Comments are closed.