imagesCAMK0MUFAd eccezione di Honk Kong, dove gli stranieri possono soggiornare fino a novanta giorni senza essere in possesso di alcun visto, per visitare e soggiornare gli altri Paesi della Cina si è invece tenuti ad esibire un visto cinese. La Cina ha infatti delle normative piuttosto rigide nei confronti degli stranieri. Ottenere un visto non è una procedura complessa, tuttavia per non avere problemi è necessario seguire scrupolosamente l’intero iter. Scopriamo quindi insieme i passi da compiere.

La prima cosa da fare è procurarsi un passaporto. La validità del passaporto è particolarmente importante: esso deve essere valido da almeno da sei mesi dal momento i cui sono stati emessi i biglietti per il vostro viaggio in Cina. Una volta in possesso del passaporto dovrete accedere al sito internet dell’Ambasciata cinese per scaricare l’apposito modulo di richiesta del visto. Il modulo andrà compilato con attenzione in ogni sua parte, inserendo quindi tutti i dati richiesti, da quelli anagrafici fino ai motivi della propria visita in Cina, l’itinerario che si effettuerà ed i luoghi in cui si è deciso di alloggiare.

Andranno indicati anche gli ingressi che si intenderanno effettuare nel Paese, nonché la durata del proprio soggiorno. Bisognerà poi allegare una copia dei propri biglietti, sia di andata che di ritorno, nonché una copia della prenotazione effettuata presso l’albergo in cui si soggiornerà. Alla documentazione dovrà essere aggiunta anche una fototessera. Se il visto che si vuole ottenere è però un visto di lavoro, si dovrà aggiungere anche una copia del permesso di lavoro o di una licenza per l’occupazione.

E’ poi necessario il pagamento di una tassa. L’intera documentazione dovrà quindi essere spedita o tramite posta raccomandata o tramite il corriere. A questo punto non rimarrà che aspettare. Di solito il tempo necessario è di quattro giorni, ma se si ha una certa urgenza è preferibile consegnare la documentazione di persona presso l’ambasciata o il consolato.

Fonte immagine: http://www.notiziedabruzzo.it/economia-abruzzo/imprese-abruzzesi-a-caccia-di-opportunit-in-cina.html

Tags:

Sorry, Comments are closed.