Se sei in cerca di una occupazione, adori vivere a contatto con i tuoi coetanei, con la gente che necessita di aiuto e sei una ragazza o un ragazzo tra i 18 e i 28 anni potrai aderire al Servizio Civile in Italia o all’estero nei Paesi in Via di Sviluppo.

E’ possibile accedere al bando di concorso che viene pubblicato annualmente sul sito servizio civile, per visionare tutte le occasioni proposte dalle varie Regioni, Comuni o Enti accreditati in Italia. Mentre se il tuo desiderio è quello di svolgere il servizio civile all’estero hai la possibilità di farlo aderendo al Progetto Caschi Bianchi.

Un progetto, che occupa un forte valore pedagogico e che è stato formulato al fine di inserire i giovani in Progetti di Cooperazione allo Sviluppo, per partecipare alle azioni di superamento e abbattimento delle condizioni di ingiustizia, che sono spesso, fonte di diverse forme di conflitto.

Un altro progetto che ti offre l’opportunità di operare all’estero è il Progetto Mondo Mlal che ti permetterà di vivere 1 anno di formazione all’estero accanto ai volontari occupati nei progetti di cooperazione allo sviluppo in America Latina e Africa.

Altrimenti, se intendi vivere l’esperienza in Italia potrai partecipare ai diversi progetti di educazione culturale, finalizzati ad aiutare gli immigrati ad integrarsi alla nostra cultura. Oppure potrai partecipare ai progetti di animazione e di sostegno rivolte ai bambini, ai disabili, agli anziani e così via.

Ogni volontario percepirà per la durata di un anno una somma mensile di 430, 00 euro al mese al fine di far fronte alle spese di spostamento. Il servizio civile, verrà valutato e tenuto in considerazione nel caso in cui volessi partecipare a dei concorsi pubblici, dandoti diritto a dei punteggi extra.

Fonte Immagine:fondazionelancora.org

Tags:

Sorry, Comments are closed.