app_android_utiliSono ormai migliaia le persone che posseggono uno o più smartphone, spesso con sistema operativo Android. Per utilizzare al meglio questi dispositivi di ultima generazione, sempre più avanzati nelle loro funzionalità ed ormai lontani anni luce dai vecchi cellulari utili solo per fare e ricevere chiamate ed sms, è indispensabile dotarsi di alcune applicazioni utili che non possono mancare su un telefonino Android che si rispetti.

Grazie al Google Play Store è possibile scaricare gratuitamente centinaia di utilities, giochi e sfondi totalmente gratuiti. Gli unici costi addebitati all’utente saranno quelli della connessione ad Internet necessaria per accedere al servizio. Un “ostacolo” facilmente aggirabile utilizzando un piano tariffario con Intenet incluso ad un prezzo al mese stabilito.

Ma vediamo ora quali sono le app immancabili su un dispositivo Android. Per messaggiare in totale libertà, e non essere vincolati al numero di sms che è possibile inviare col proprio credito residuo, la migliore applicazione è Whatsapp, ormai utilizzata da milioni di utenti.

Una volta scaricata gratuitamente dal Play Store, il sistema provvederà in automatico alla sua installazione. Quando l’app sarà installata, lanciarla sul dispositivo ed inserire il proprio numero di cellulare per l’autenticazione. Attraverso un sms riceverete un codice che dovrete inserire nell’apposito form del programma per confermare il numero stesso. A questo punto siete pronti per utilizzare Whatspp e messaggiare a costo zero con i contatti della vostra rubrica.

Fondamentale, poi, avere su dispositivi di ultima generazione che fungono ormai da mini pc un buon antivirus che protegga dalle minacce provenienti da malware che si trovano in alcune app-spam e da tutti i pericoli e le insidie che la navigazione Web può portare con sé. Per raggiungere facilmente e gratuitamente lo scopo, una delle migliori app è sicuramente Avg Antivirus, un programma leggero ma valido che permette di programmare scansioni periodiche del sistema e tenere sotto controllo la privacy e le prestazioni del vostro smartphone.

Avete pensato, poi, a quante cose in più sarebbe possibile fare avendo a disposizione una batteria che duri di più? Per ottimizzarne il consumo sono disponibili gratuitamente nel Play Store diverse applicazioni ma quella che vi suggeriamo qui è Android Booster, un’applicazione semplice ed intuitiva, dalla grafica molto pulita, che permette di chiudere le applicazioni rimaste aperte anche se inutilizzate, di gestire facilmente tutti i programmi presenti sul proprio smartphone e di creare dei profili d’uso adatti ad ogni circostanza e che possano ridurre sensibilmente il consumo della batteria, magari agendo sulla luminosità del display e sull’accensione/spegnimento di funzioni come Wi – Fi, Bluetooth e connessione dati.

Foto: mag.sky.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.