imagesCon la definizione pagamento in contrassegno si indica una procedura che permette di inviare e ricevere pacchi e raccomandate a distanza. Esso consiste nel fatto che solo quando si riceve quanto desiderato si effettua il pagamento. Dunque le spese sono a carico del destinatario, che dà l’importo stabilito al momento della consegna. Ma cerchiamo di saperne di più su questo sistema di pagamento.

Quando si effettuano degli acquisti, anche online, è possibile scegliere tra differenti tipi di consegna. Tra questi diversi tipi vi è appunto il pagamento in contrassegno, il quale prevede una piccola sovrattassa. Nel momento in cui il destinatario riceve quanto da lui richiesto, egli avrà due possibilità di pagamento: saldare la spesa con denaro in contanti oppure attraverso un assegno circolare. Quanto alla possibilità di effettuari pagamenti tramite assegni bancari, in realtà questa possibilità esiste solamente se è stato precedentemente preso un accordo tra le due parti, ossia acquirente e venditore.

Quanto invece al tariffario stabilito, chiaramente esso differisce sia in relazione a chi gestisce la consegna che in base a ciò che si invia e dove viene inviato. Bisogna infatti distinguere tra l’invio di pacchi e quello di raccomandate, così come il prezzo cambia se l’oggetto in questione viene inviato sul territorio nazionale o su quello estero. In generale il costo di un contrassegno parte da 0.77 centesimi per raggiungere la somma di 1.87 euro. Inoltre, se la spedizione è effettuata dall’Italia verso un Paese estero, il costo è a carico del mittente.

Al contrario, se la spedizione viene effettuata dall’estero verso l’Italia, allora il costo è a carico del destinatario, ed in questo caso oscilla dai 2.58 ai 10.33 euro. Dunque, il pagamento in contrassegno è un sistema valido ed efficace per ricevere ed inviare oggetti di ogni tipo in qualsiasi parte del mondo. Tra i tanti pro un solo contro: se il mittente è un malintenzionato e ci vuole truffare, potremo fare questa amara scoperta solo dopo aver pagato quanto dovuto.

Fonte immagine: http://www.suonoshop.com/it/content/5-pagamento-sicuro

Tags:

Sorry, Comments are closed.