tessera_sanitaria2Capita a tutti di essere distratti, presi dai tanti impegni quotidiani, ed a causa di ciò può capitare di perdere anche documenti importanti. Tra questi può succedere di smarrire la tessera sanitaria, uno di quei documenti essenziali per affrontare la vita di tutti i giorni. Come già saprete, la tessera sanitaria è in possesso di tutti i cittadini italiani che hanno diritto al servizio sanitario nazionale.

La sua validità è di circa sei anni ed ormai questa tessera ha preso il posto del codice fiscale. Ma cosa si deve fare nel caso in cui questa tessera venga smarrita? Quando ci si accorge di aver perduto la tessera sanitaria, il primo passo da compiere è quello di sporgere denuncia presso i Carabinieri o la Polizia. Solamente dopo aver presentato la propria denuncia di smarrimento alle autorità competenti si potrà procedere richiedendo un duplicato della tessera. Vediamo quindi in che modo può avvenire questa richiesta.

Sono in realtà differenti le modalità attraverso cui richiedere un duplicato del documento. Una delle modalità più semplici è quella di rivolgersi presso la propria Asl o presso l’Agenzia delle Entrate (chiaramente in entrambi i casi nelle sedi territoriali più vicine). Recarsi alla Asl o all’Agenzia delle Entrate richiede di avere un minimo di tempo a disposizione. Nel caso in cui la persona che deve fare richiesta del duplicato sia impossibilitata a recarsi in uno dei due uffici appena citati, può fare richiesta del documento attraverso un’altra persona, che sia un amico o un familiare, purché in possesso di delega

Ma c’è anche un’ulteriore possibilità più pratica, che non necessita dell’aiuto di terzi. Si tratta della richiesta online del duplicato. Questa operazione è piuttosto semplice. Basterà collegarsi al sito dell’Agenzia delle Entrate e, nella sezione apposita, compilare il modula. Inseriti i dati necessari, da quelli anagrafici al codice fiscale, si potrà inoltrare la propria richiesta.

Fonte immagine: http://www2.regione.veneto.it/videoinf/periodic/precedenti/05/08/tessera_sanitaria.htm

Tags:

Sorry, Comments are closed.