Il mercato degli operatori di telefonia ed offerte adsl in Italia è sempre più in fermento, c’è sempre più competizione e tutti i provider fanno a gara a suon di promozioni, tariffe bloccate e servizi aggiuntivi per accaparrarsi nuovi abbonati. Guardando le home page dei siti dei principali operatori del settore la scelta è vastissima e assai ardua, le offerte adsl si rincorrono l’un l’altra, spesso con prezzi, servizi e persino nomi molto simili, tanto che la maggior parte degli utenti si trova un po’ spiazzata di fronte al marasma di tutte queste offerte adsl.

La crescente competizione nel settore, soprattutto in periodo di crisi economica come quella che stiamo attraversando, dovrebbe favorire il consumatore finale (ovvero l’abbonato) in quanto i provider dovrebbero essere spinti a proporre prezzi sempre più competitivi per accaparrarsi la maggiore fetta di nuovi utenti possibile. E’ anche vero che tutte queste offerte adsl ad un occhio poco esperto possono apparire tutte molto simili, anche come prezzi ed è quindi complicato riuscire a capire quale offerta è davvero conveniente per noi.

Come Scegliere Tra le Offerte Adsl?

Le domande più frequenti che sorgono a chi sta cercando la migliore, la più veloce e la più conveniente delle offerte adsl, possiamo riassumerle nelle seguenti:

  • Come capire qual è la migliore tra le offerte adsl?
  • Come capisco se un prezzo è competitivo?

Le risposte a tutte queste domande riguardo alle offerte adsl si ottengono facendo una analisi dei vari fattori che compongono le offerte adsl, prima di tutto è necessario fare una comparazione tra quelli che sono i costi delle offerte adsl in promozione e quali saranno i costi effettivi dell’abbonamento al termine del periodo di promo. Se il prezzo al termine della promozione lo considerate spropositato e sconveniente, non abbonatevi a quella determinata offerta perché i costi promozionali scadono più in fretta di quanto sembra e, molto spesso, tante delle agevolazioni aggiuntive (come le attivazioni gratuite ed i servizi scontati) sono legate al mantenimento di un contratto per almeno 12-24 mesi.

Per capire se le offerte adsl sono davvero vantaggiose per voi e rispondono alle vostre necessità dovete capire quali sono effettivamente le vostre necessità, analizzate le vostre vecchie bollette e le vostre abitudini. Se usate poco il telefono fisso e quasi tutte le vostre telefonate le fate attraverso (e verso) cellulari probabilmente un abbonamento con le chiamate incluse non è conveniente per voi, scegliete piuttosto un abbonamento che offra solo l’adsl.

Confronta Adsl: Guida al Comparatore di Prezzi

Una volta che riusciamo ad isolare quali sono le nostre necessità principali sarebbe interessante poterle confrontare comodamente tra i vari operatori, un modo interessante e veloce è quello di utilizzare il pratico servizio di comparazione offerto dal sito Confronta Adsl, specializzato nell’analisi e nella comparazione di offerte adsl. Attraverso il comparatore è possibile inserire diversi filtri di modo da, appunto, filtrare tutte le migliori offerte adsl in base:

  • Al tipo di Gestore a cui siete interessati;
  • Alle fasce di costo mensile;
  • Alle tipologie a cui siamo interessati (a consumo, adsl flat, adsl+telefono, adsl naked);
  • Alla velocità di download e upload.

Se siete quindi alla ricerca di un’offerta adsl per la vostra casa, il vostro ufficio o qualche amico vi consiglio di controllare la comparazione tra le offerte adsl a cui siete maggiormente interessati, potete accedere alla presentazione di tutte le offerte adsl dei principali operatori di telefonia e anche al comparatore di prezzi e tipologie a questo indirizzo: http://www.confronta-adsl.com.

Tags:

Sorry, Comments are closed.