pulizia-ecologica1Stufi dei detergenti utilizzati per pulire casa, spesso troppo costosi e sicuramente alla lunga troppo aggressivi con i nostri mobili ed elettrodomestici? Una valida soluzione che costa davvero poco, è ecologica e vi permetterà di ottenere una pulizia a fondo senza fatica c’è ed è rappresentata da tutti i prodotti che utilizziamo in casa per le funzioni più disparate.

Vediamo allora le migliori soluzioni per pulire casa con prodotti naturali in maniera semplice, veloce e soprattutto economica. Il frigorifero è da sempre uno degli elettrodomestici più usati in tutte le nostre case e spesso complicato da pulire a fondo. Per detergerlo in maniera appropriata la migliore soluzione è utilizzare uno spruzzino nel quale avrete inserito dell’aceto bianco. Successivamente, risciacquate con acqua.

Altro grande problema è quello degli odori. Per risolverlo inserite in frigorifero una piccola ciotolina con del bicarbonato ed abbiate cura di cambiarlo almeno ogni tre mesi. Questo utile trucchetto può essere utilizzato anche per eliminare eventuali odori negli armadi. Per il forno, invece, utilizzate uno spruzzino nel quale avrete inserito una miscela con un bicchiere di aceto e mezzo di acqua distillata. In alternativa potrete utilizzare un bicchiere intero di acqua distillata miscelandolo, però, a mezzo bicchiere di bicarbonato.

Una volta spruzzata la soluzione, attendete qualche minuto e successivamente risciacquate semplicemente con acqua. Se il forno è fortemente incrostato, invece, il miglior consiglio è quello di lasciare per una notte intera una pentola d’acqua molto calda nel forno stesso con dentro un bicchiere di ammoniaca. Questo ammorbidirà le incrostazioni ed il giorno dopo potrete procedere alla pulizia col primo metodo suggerito. Spostiamoci ora al bagno e ad un altro grande problema che spesso affligge le casalinghe: i rubinetti. Spesso anche i prodotti anticalcare più costosi non riescono a risolvere davvero il problema. Ecco allora una soluzione a costo zero davvero efficace. Mescolate insieme tre cucchiai di acqua molto calda con sei cucchiai di aceto di mele e spruzzate il tutto sulla rubinetteria colpita da calcare.

In pochi istanti vedrete come l’aceto caldo sia in grado di scrostare e lucidare i nostri rubinetti senza grandi sforzi da parte nostra. E andiamo ora nel soggiorno. Anche i divani possono essere puliti a fondo con prodotti semplicissimi da reperire. La distinzione d’obbligo da fare, però, è tra i divani in tessuto e quelli in pelle. Per i primi utilizzate un panno bianco imbevuto in acqua calda ed ammoniaca. Per quelli in pelle, invece, la soluzione migliore è quella di pulirli con acqua e limone. E finiamo ora parlando dei pavimenti. Per igienizzarli a fondo la soluzione migliore è quella di aggiungere in 3 litri d’acqua 10 cucchiai di aceto di vino bianco, 10 di alcol ed una o due gocce di detersivo per i piatti. Questa miscela vi permetterà di ottenere pavimenti lucidi ed incredibilmente puliti. La raccomandazione, però, è quella di non utilizzare questa soluzione su marmi e parquet.

Foto: naturalmentemamma.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.