Ci risiamo un’altra volta, è arrivata la bolletta della luce ed ecco che ricominciano i litigi tra i membri della famiglia per ricercare il colpevole di cotanto spreco. E la storia si ripete con l’arrivo delle altre bollette di gas, acqua, quando arriva il momento di fare la spesa e così via.

E’ naturale che ciò avvenga, eravamo abituati al benessere e abbiamo imparato ad essere degli spreconi, adesso che è tempo di crisi non riusciamo a far fronte a certe spese e facciamo fatica a modificare le nostre abitudini. Eppure basta poco! Ed oltre a risparmiare aiuteremo l’ambiente ad essere meno inquinato.

Innanzitutto bisogna spegnere sempre le luci quando non si è in una stanza, anche se abbiamo intenzione di tornarci a breve. Ed evitiamo di accendere tutte le sere quelle belle lucine che arredano il nostro salotto, magari lo faremo solo in determinate occasioni.

Quando avete intenzione di lavarvi, poi,evitate di fare il bagno. Una doccia consuma meno acqua e gas ed è più igienica. Inoltre, se avete dei figli piccoli cercate di lavarli tutti insieme nella vasca, risparmierete di molto.

Quando vi avanza della pasta o del riso del giorno precedente, preparate un bel pranzo riscaldandola in padella con poco olio e delle uova strapazzate, risparmierete sulla spesa e mangerete qualcosa di gustoso e di diverso dal solito. A tavola, inoltre, evitate di abituarvi a consumare delle bibite ad ogni pasto. Oltre a pesare sul portafoglio peseranno sulla salute e sulla linea.

Ed ancora non gettate via l’acqua della pasta dopo averla scolata, ma raccoglietela nel lavello ed utilizzatela per effettuare un primo risciacquo delle stoviglie. In questo modo consumerete meno acqua e idraterete le vostre mani con l’acqua ricca di amido derivante dalla cottura della pasta.

Fonte Immagine:guadagnorisparmiando.com

Tags:

Sorry, Comments are closed.