conti-deposito-tipiOggi per la maggior parte delle famiglie è importante risparmiare su tutto per riuscire a far quadrare i conti familiari mese dopo mese. Tra le possibilità che abbiamo per non sprecare denaro c’è sicuramente quella di prestare attenzione a quanto mettiamo nel carrello. La spesa al supermercato va fatta in modo intelligente. Per riuscire in ciò bisogna non lasciarsi guidare né dalla fame né dalla fretta o dalle pubblicità ingannevoli. Piuttosto, se vogliamo davvero evitare sprechi inutili faremmo bene a non dimenticarci mai delle seguenti regole.

La regola numero è di non recarsi mai al supermercato senza avere con sé una lista di tutto l’occorrente da acquistare. La classica lista della spesa, che per alcuni è solo una perdita di tempo, è in realtà uno strumento utile per evitare di infilare nel carrello tutto ciò che ci passa per la mente e per permetterci di portare a casa solo ciò di cui abbiamo davvero bisogno, secondo reali necessità e consumi. La regola numero due è quella di non aver paura dei discount, perché anche gli alimenti che si possono trovare qui possono essere di qualità.

Avendo costi di gestione inferiore i discount possono permettersi prezzi competitivi, quindi non dobbiamo rinnegarli a priori, basta solo saper scegliere. E’ poi importante preferire quei supermercati in cui trovare prodotti di stagione del territorio. Questo ci consentirà di avere prodotti freschi e di abbattere i costi. Se abbiamo problemi di vista portiamo con noi gli occhiali per leggere con attenzione le etichete. Si tratta di un metodo che ci farà portare a casa cibi di qualità, senza cedere al richiamo degli slogan.

Anche quei volantini che ci invadono la cassetta delle lettere possono esserci utili per farci risparmiare sulla spesa. Dunque valutiamo le offerte proposte e approfittiamone. In ultimo ricordiamoci sempre di portare un ecoshopper, così da evitare di pagare ogni volta i sacchetti datici alla cassa.

Fonte immagine: http://www.contodepositomigliore.net/articoli/conti-deposito-quanti-tipi-ne-esistono-e-quale-scegliere/

Tags:

Sorry, Comments are closed.