spesa intelligente

Con l’entrata in vigore dell’euro il caro vita si fa sentire sempre di più.
Entriamo al supermercato convinti di comprare alcuni prodotti e ne usciamo con degli altri, siamo convinti di voler spendere pochi soldi e ne spendiamo molti di più.

Quante volte è capitato a ciascuno di noi, ed allora che fare?

Semplice! Seguite alcune regole d’oro prima e durante gli acquisti.

  • In primo luogo scrivete sempre un promemoria di ciò che vi manca in casa;
  • In secondo luogo date un’occhiata ai volantini con le diverse offerte per valutare il negozio migliore;
  • In terzo luogo non recatevi mai presso un negozio di alimentari a digiuno. Acquistereste molti prodotti inutili spinti dalla fame;
  • In quarto luogo confrontate bene i prezzi del prodotto che intendete acquistare e rapportate la quantità di quest’ultimo al suo prezzo. Inoltre, ricordate di dare un’occhiata agli scaffali inferiori dei ripiani. In genere i prodotti più convenienti sono riposti lì, mentre negli scaffali ad altezza d’uomo sono posti, in maniera molto visibile, i prodotti più cari che sono stati più pubblicizzati dalle aziende produttrici;
  • Ricordate, anche, che più tempo state in un negozio più acquisterete. Ecco perché spesso viene cambiato l’ordine ai prodotti, per far permanere nella ricerca il cliente il più a lungo possibile nel negozio stesso;
  • Non inseguite necessariamente le marche dei vari prodotti. Il prodotto marcato non è sinonimo di qualità, in quanto spesso, una stessa casa produttrice rivende sotto un nome differente la sovraproduzione.

Tenete a mente questi piccoli accorgimenti, potrebbero aiutarvi a risparmiare un po’ di soldi.

Fonte Immagine – http://www.spesaduepuntozero.it/

Tags:

Sorry, Comments are closed.