multeLe multe non pagate per tempo sono da sempre una delle voci più comuni nelle cartelle esattoriali che possono essere notificate . Spesso, presi dal timore di aver fatto già passare troppo tempo e non volendo corrispondere ancora di più di quanto sia stato già notificato, si preferisce pagare subito la cartella esattoriale relativa alla multa trascurando un particolare fondamentale: non tutte le multe notificate da Equitalia vanno davvero pagate. Vediamo perché.

Innanzitutto è necessario controllare che tra la notifica del verbale della multa presa a suo tempo e la richiesta di notifica della cartella esattoriale non siano intercorsi più di 5 anni. Una tale eventualità, infatti, basta da sola per annullare automaticamente il ruolo. Qualora, invece, ci si rendesse conto che la multa va davvero pagata, attenzione ad un altro particolare molto importante: i codici tributo presenti nella cartella.

Molti Comuni, infatti, nonostante una chiara sentenza della Corte di Cassazione datata addirittura 2007, continuano in qualche caso a calcolare nella cartella esattoriale di chi ha commesso un’infrazione stradale anche gli interessi semestrali al 10%, facendo così lievitare ulteriormente la somma da corrispondere ad Equitalia. Attenzione, quindi: se nella vostra cartella esattoriale, notificata per una multa non pagata e che va effettivamente corrisposta, dovesse essere presente il codice tributo 5243, rivolgetevi ad un Giudice di pace per fare ricorso e richiedere che questi interessi vengano eliminati.

L’articolo 203 del Codice della Strada, infatti, sancisce che una multa iscritta a ruolo preveda un importo massimo da corrispondere pari al doppio della sanzione stessa ma che non siano applicati i cosiddetti interessi semestrali al 10%, previsti in ben altri casi dall’articolo 27 della legge 689/81. Ma ricordate: chi ha tempo non aspetti tempo. Per poter effettivamente ottenere un esito positivo al ricorso presso il Giudice di pace sarà necessario attivarsi entro 30 giorni dalla notifica della cartella.

Foto: tg24.sky.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.