L’Agenzia delle Entrate ha in servo una importante novità per tutti, riguardante il pagamento del bollo auto. Di fatti, da un po’ di tempo è possibile effettuare tale procedura direttamente  tramite web. Coloro i quali vogliono sfruttare tale procedura possono rivolgersi all’Agenzia delle Entrate accedendo direttamente al sito internet dove è possibile altresì  chiarire la procedura per calcolare l’importo della tassa attraverso una dettagliata guida telematica.

Precisamente, se si è residenti in una delle regioni supportate dal servizio, si può provvedere a calcolare e pagare il bollo auto tramite il servizio BolloNet offerto dal sito Internet dell’ACI. Dopo aver ottenuto il risultato del calcolo, si può procedere con il pagamento online usando una qualsiasi carta di credito. Il servizio non è ancora disponibile in tutte le regioni d’Italia ma solo in Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Puglia, Toscana, Umbria, Prov. Aut. Bolzano e Prov. Aut. Trento.

Inserendo dati anagrafici personali e i dati tecnici del veicolo si procede al pagamento, aumentato di un costo del servizio del 2 percento, con un minimo di 2,32 euro. Un costo non indifferente, se si tiene conto che si puo’ andare a pagare anche in qualsiasi ricevitoria del lotto. I costi per una macchina media vanno dai 3 ai 6 euro.

Il pagamento del bollo auto segue regole diverse, a seconda che si tratti di primo pagamento o di rinnovo. In caso di rinnovo, essendo interessati alcune decine di milioni di contribuenti, il sistema dei pagamenti è scaglionato in diverse date fisse nel corso dell’anno, in modo da evitare code e affollamenti. Il rinnovo di pagamento va effettuato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo precedente.

Ad esempio, il bollo scaduto a luglio va rinnovato entro agosto, quello scaduto ad agosto va rinnovato entro settembre. Quando l’ultimo giorno del mese cade di sabato o di giorno festivo, il termine è prorogato al primo giorno lavorativo successivo. Per i motocicli, la scadenza naturale per il rinnovo del bollo può solo essere nei mesi di febbraio o di agosto di ogni anno.

Tags:

Sorry, Comments are closed.