Se intendete andare in pensione anticipatamente o volete assicurarvi degli anni di versamento dei contributi ai fini pensionistici potete farlo mediante il riscatto del corso legale di laurea a condizione, però, che abbiate conseguito il titolo di studio. Infatti, i periodi di iscrizione fuori corso sono esclusi dal riscatto.

Invece, è possibile riscattare:

  • i diplomi universitari conseguiti con dei corsi di durata non inferiore a due anni e non superiore a tre;
  • i diplomi di laurea conseguiti con dei corsi di durata non inferiore a quattro e non superiore a sei anni;
  • i diplomi di specializzazione che si conseguono successivamente alla Laurea ed al termine di un corso di durata non inferiore a due anni;
  • i dottorati di ricerca i cui corsi sono regolati da specifiche disposizioni di legge;
  • la Laurea (L) conseguita al termine di un corso di durata triennale e la Laurea specialistica (LS) conseguita al termine di un corso di durata biennale e a cui si accede con la laurea.

Oppure, è possibile richiedere il riscatto dei diplomi rilasciati dagli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale per i corsi attivati a partire dall’anno accademico 2005/2006 che permettono di conseguire i seguenti titoli di studio:

  • diploma accademico di primo livello;
  • diploma accademico di secondo livello;
  • diploma di specializzazione;
  • diploma accademico di formazione alla ricerca.

Per richiedere il riscatto  bisogna, oltre ad aver conseguito il diploma di laurea o titoli equiparati, non essere coperti da contribuzione obbligatoria o figurativa o da riscatto non solo presso il fondo a cui è diretta la domanda stessa ma anche presso altri regimi previdenziali, per i periodi per i quali si chiede il riscatto.

La domanda deve essere presentata su un apposito modulo all’Inps con allegato il certificato rilasciato dall’università che dimostri il conseguimento del diploma di laurea, gli anni accademici durante i quali è stata frequentata la facoltà, gli anni fuori corso, la durata del corso legale di laurea.

Fonte Immagine – quas.it

Tags:

Sorry, Comments are closed.